La Pagina di Alberto Alvoni - Persicetana Podistica

Vai ai contenuti

Giro della Partecipanza e non solo

Persicetana Podistica
Pubblicato da in Podismo · 18 Marzo 2019
Tags: AlvoniNews
Cari Amici (vicini e lontani) della Podistica Persicetana, dove eravamo rimasti ?
Riprendo   il cammino dopo avere tentato (invano) di inseguire il Vice Presidente   sui sentieri dell’Appennino Ligure, nell’alta Valle (del Trebbia) che  fu  cara ad Ernest Hemingway e Giorgio Caproni. Riprendo   il cammino non senza sottolineare la grintosa prova dei magnifici  sette  alla recente Maratonina delle Quattro Porte (Pieve dei Cento).  Una  Maratonina solo apparentemente semplice, in realtà insidiosa,  specie  nell’ultimo tratto, restare inchiodati è un attimo ed il  campanile di  Pieve pare allontanarsi …
La   classifica parla chiaro e parla di Podistica Persicetana. Ecco,   nell’ordine, all’arrivo: Alessandro Governatori  (1 e 38), Daniele   Tomesani (appena qualche secondo in più), Andrea Vanelli (1 e 41),   Michele Marchesini (1 e 42), Sergio Andolfo, Umberto Puttini, Antonio   Bonfiglio. Sergio   Andolfo ed Umberto Puttini si sono ripetuti oggi a Imola (Corri con   l’Avis), offrendo la misura di una continuità di rendimento davvero encomiabile. Sempre   oggi 17 marzo tradizionalissimo appuntamento con il Giro della   Partecipanza, un bel piattone che affronto sempre volentieri col il  Vice  Pres. Questa   volta però punto i piedi e mi limito ai km 12,5. Troppo rischioso il   percorso lungo: il ristoro è affollatissimo e non praticabile, qualche   cartello è sempre sbagliato, roba per pochi eletti addentrarsi nel   boscone stile Vietnam …
Molto   bene invece il presidio all’arrivo. Nel cartellone delle Società  svetta  la Persicetana, oltre 30 partecipanti, formazione di valore.
Nella   nebbia mattutina, sfogliando l’elenco degli iscritti, una chiacchiera   tira l’altra e così scopri che ciascuno di noi ha storie sportive   importanti da raccontare, a patto che le racconti.
E’   il caso di Giuseppe Casadei, che in gioventù è stato un ottimo   rugbista, addirittura selezionato nelle rappresentative nazionali.
Del pari attendo sempre nuovi record per proseguire nella galleria dei nostri personaggi. E   per il 18 marzo sera (cioè domani ovvero oggi, dipende da quando   saranno in edicola queste note) non prendete impegni. Tutti alla Bocciofila dove Cesare Murtas maestro di cucina propone la linea   primavera-estate: ad aprire le danze piatti di ragù con tagliatelle. Il   resto è tutto da scoprire, verrà festeggiato con  un giorno di  anticipo  ogni papà corridore. Già   che stiamo sfogliando l’Agenda ricordo che è sottolineata a doppia  riga  la data di venerdì  17 maggio p.v.: 5 km e mezzo alle 5 e mezzo  del  mattino. L’occasione   ideale per ritrovare la Città di Persiceto alle prime luci del  mattino.  E’ per fissare nella memoria quegli scorci della vecchia  Persiceto che  ancora sopravvivono all’avanzare delle ruspe.
Una buona settimana  a tutti.



Torna ai contenuti