Dicono di noi... - Persicetana Podistica

Vai ai contenuti

In attesa di nuovi record

Persicetana Podistica
Pubblicato da Alberto Alvoni in Altro · 26 Luglio 2020
Non è ancora l’estate odiata da Bruno Martino ed il sole non brucia ancora con furore.
Domenica gradevole questa del 19 luglio 2020, con tanta Podistica Persicetana al centro sportivo e nelle vicinanze.
Si corre senza cronometro, per il solo piacere di correre.
Ci  sono grandi firme tra i competitivi: Andrea Vanelli, Marco Rovatti,  Antonio Bonfiglio, Fabrizio Grimandi, Fabio Cremonini ed altri ancora.
C’è Giuseppe Casadei, che da buon rugbista varia il registro d’allenamento, alternando falcate e pedalate.
Nella  sostanza c’è tutto un mondo che non si è fermato e che continua a  ruotare intorno alla ns. Sede, altamente strategica in questo periodo  così complicato.
Passata  l’estate, potrebbe comunque tornare d’attualità il cronometro e noi  abbiamo ottimi cronometristi (Bruno Bencivenni, Vittorio Forni, etc.).
Col  loro ausilio si potrebbe pensare di scolpire nuovi record sulle nostre  tavole sociali, dai 60 metri piani (la velocità allo stato puro, vedasi  allegato) fino alla maratona.
E brindare allegramente ad ogni nuovo record.
In  fondo la nostra Sede (ripeto: strategica) è a pochi passi da una pista  che potrebbe essere riutilizzata per distanze brevi e mezzofondo.
Ed  i tracciati più lunghi del percorso vita si prestano - pur nella loro  ripetitività - a stabilire nuovi primati  (15 giri equivalgono più o  meno ad una maratonina).
Sono  sicuro che molti dei nostri atleti  scriveranno presto nuove pagine,  buttando il cuore oltre l’ostacolo, facendo di necessità virtù.
Intanto facciamo tesoro di questo mezzo ritorno alla normalità.

Alberto Alvoni



Torna ai contenuti