La Pagina di Alberto Alvoni - Persicetana Podistica

Vai ai contenuti

Piovve, sempre piovve, fortissimamente piovve

Persicetana Podistica
Pubblicato da in Podismo · 8 Settembre 2019
Tags: AlvoniNews
E così la Camminata di Argelato (Villa Beatrice) è scivolata via tra   fango e fanghiglia, con anche una digressione a metà percorso che ha   comportato l’allungamento delle traiettorie (circa 12 km anziché 10).
 
Terreno accidentato, argini scoscesi, zolle su zolle, non hanno indebolito la   bellezza di un paesaggio che spesso mi dimentico di avere dietro casa:   Villa Beatrice con i suoi archi, l’imponente Palazzo Talon, la piccola   chiesetta (a fianco del ristoro) dove mia nonna Maria (oggi Natività di   Maria) era solita recitare il Rosario.
 
Tanta acqua e tanta Persicetana, 10° posto assoluto con una trentina di iscritti, risultato da incorniciare vista la giornata.Tranquilli però, da un vecchissimo almanacco predittivo di Benfenati, valido fino   al 2100, apprendo che domenica prossima il tempo non dovrebbe essere   male, quindi tutti ai propri posti (io all’ultimo ristoro conosciuto)   nella speranza che quest’anno i Vigili siano più preventivi che   punitivi, sennò l’avviamento della nostra manifestazione ne risente non   poco, perché dove prendi la multa non torni più.E mentre le rotative del Notiziario sono già in moto, ecco che   fortunosamente ritorna da Bologna (Run Tune Up) uno dei miei piccioni   viaggiatori.
 
Il cartiglio è bagnato, infangato e poco leggibile. Cerco di decrittare,   nulla avendo ricevuto con altri mezzi più interattivi e moderni.
 
Scusandomi per gli eventuali errori ed omissioni mi sembra di scorgere,   nell’ordine: Andrea Vanelli (1 e 30), Michele Marchesini (1 e 33),   Daniele Tomesani (1 e 42), Dimitrios Koskiniotis (1 e 43), Giuseppe   Veronesi (1 e 50), Luca Fata (1 e 58), Antonio Bonfiglio (1 e 58) ed   ancora Fabio Piccioni, Manuel Forni, Giampaolo Gamberini. Se è così, bravi, bravi davvero.
 
E razione doppia per la mia fonte in pizunera.



Torna ai contenuti