La Pagina di Alberto Alvoni - Persicetana Podistica

Vai ai contenuti

Poker d'assi a Granarolo e Fusignano

Persicetana Podistica
Pubblicato da in Podismo · 11 Febbraio 2019
Tags: AlvoniNews
Oggi   11 febbraio giornata dedicata alla Madonna di Lourdes, nel segno e nel   ricordo dei grandi camminatori e barellieri persicetani che resero   celebre la Sezione Unitalsi di San Giovanni nei tempi che furono. E   festa grande in sede con le prelibatezze preparate da Cesare Murtas.  Il  Vice Presidente mi racconta di zampone e cotechino nella miglior   tradizione modenese, come pure dei famosi dolci di Santo, un elisir per   l’alimentazione del corridore evergreen. Ci   voleva proprio questo momento conviviale, se non altro per festeggiare   tutti  coloro (competitivi e non) che si sono distinti domenica scorsa.  A  Granarolo ottima rentrée per Villiam Landi  (uno tra i nostri migliori  competitivi di sempre) che ha macinato i  dieci km sotto la soglia dei  tre quarti d’ora, affacciandosi nel  migliore dei modi alla nuova  categoria di appartenenza (SM 60) e  trascinando un drappello di provato  valore ed affidabilità composto da  Sergio Andolfo (49 minuti e una  manciata di secondi),  Fabrizio  Grimandi (49 minuti e due manciate di  secondi, sempre attento in cabina  di regia) ed Umberto Puttini (55  minuti nonostante fosse reduce da un  prolungato stop). E  che dire della Mezza di  Fusignano, dove Andrea Vanelli troneggia  correndo sul filo dell’ora e  mezza ? Bel risultato per Andrea, pure lui  ha trascinato un drappello  altamente valido ed affidabile, con Daniele  Tomesani (1 e 41), Michele  Marchesini (1 e 44) e Giuseppe Veronesi (1 e  55).
Due   poker d’assi (quello di Granarolo e quello di Fusignano) che hanno   impreziosito una domenica finalmente temperata, con camminatori e   corridori sparsi  ovunque, anche a Cibeno di Carpi. L’inverno   non è finito, ma la Podistica Persicetana ha in mano le migliori carte   per correre veloce verso una Primavera da favola.



Torna ai contenuti