La Pagina di Alberto Alvoni - Persicetana Podistica

Vai ai contenuti

Tra Reno e Renazzo, meglio che in Riviera ?

Persicetana Podistica
Pubblicato da in Podismo · 7 Luglio 2019
Tags: AlvoniNews
Nessuna coda questo fine settimana per chi ha deciso di rigenerarsi sulle rive del Reno.
 
Molto   immodestamente, ne ho approfittato per sciacquare i  panni nel nostro   fiume e riprendere con rinnovato ardore le mie cronache.
 
Giovedì scorso a Trebbo il tortuoso percorso nella golena ha regalato scorci davvero originali. Siamo   nelle zone dove i Triumviri romani nel 43 avanti Cristo si spartirono   il mondo allora conosciuto (a Ottaviano Augusto l’Europa, a Marcantonio   l’Asia e a Lepido l’Africa). Siamo nelle zone dove il barcaiolo    traghettava personaggi più o meno illustri ovvero più o meno  misteriosi  da una sponda all’altra del fiume.
 
E   allora, al culmine della fatica, ecco riecheggiare le note e le rime   del maestro Cesare Malservisi (“al barcarol dal trabb”) una colonna   sonora immaginaria, che però mi ha sostenuto nell’ultimo tratto della   corsa.
 
C’è tanta Persicetana a Trebbo e ci sono degli ottimi maccheroni quale integratore post gara. Forse   l’anno prossimo ci sarà pure la carpa del Reno alla creta, piatto oggi   poco in voga, ma considerato di alta cucina dagli imperatori romani e  di  cui saranno stati sicuramente ghiotti anche i famosi i Triumviri …   magari proprio per questo si sono dati appuntamento al Reno di Trebbo,   massimi sistemi e buona cucina si possono coniugare, no ?
 
Dalle acque calme e tranquille di Trebbo ai gorghi di Renazzo il passo è breve. La camminata domenicale è quella classica e, come di consueto, il sole brucia già di primo mattino.
 
Tanta   Persicetana anche qui e un grazie a Loredano Guasina che ha mi ha  fatto  da punto di riferimento, trascinandomi fino all’arrivo.
 
Forse   non tutti sanno che Loredano ha un passato da artista, essendo stato   aggregato ai musicisti del complesso di Italo Janne (Centomila   violoncelli, 1969).
 
E’   lui a ricordarmi che Michelle Hunziker ha vissuto  per un certo  periodo  a Trebbo di Reno, magnificandone gli aspetti artistici.
 
Proprio Michelle, sul Carlino di qualche giorno fa, ha ricordato le sue vacanze a Gatteo Mare, molto meglio che alle Maldive.
 
Se Gatteo è meglio delle Maldive, Trebbo e Renazzo possono essere anche meglio di Riccione.
 
Almeno per questo fine settimana, fatto di code, code, code.



Torna ai contenuti